Sitarama Prodotti Naturidea


I CAPELLI GRASSI: CAUSE E RIMEDI

le cause, i sintomi, problema stagionale



Avere capelli grassi può diventare molto seccante, perchè a causa di un eccesso di sebo risultano oleosi e unti.
Questa situazione è dovuta per la maggior parte a causa di sbalzi ormonali, all'inquinamento atmosferico e alla mal nutrizione.

Il primo caso soprattutto se è genetico deriva dal testosterone che causa atrofia al bulbo pilifero, aumenta la produzione di sebo e accelera così la caduta del capello perchè gli toglie vitalità e quindi bisogna rivolgersi al medico di fiducia per trattare la situazione clinicamente. Può derivare anche da periodi stressanti e di agitazione amotiva.

Il secondo caso è ambientale e si può combattere lavando spesso i capelli, anche quotidianamente però senza abusare di shampi aggressivi.

La causa della malnutrizione invece si può risolvere cercando di mangiare sano e naturale, assicurandosi di avere il giusto apporto di proteine solforate e sali minerali.

Il sebo in condizioni normali serve a lubrificare il capello e a rivestirlo per proteggerlo dalle aggressioni esterne, ma quando la produzione diventa eccessiva esso di accumula tanto da togliere le sostanze nutritive al bulbo, togliendo salute e forza al capello. Inoltre possono giungere anche altri problemi come la forfora o la psioriasi che provocano la caduta dei capelli.


Ecco 2 accorgimenti utili per diminuire il problema:

  • Fare lavaggi frequenti, in alcuni casi quotidiani, solo con uno shampoo delicato. La cosa importante è utilizzare uno shampoo con tensioattivi non aggressivi, perchè se lo shampo è troppo sgrassante, che elimina tutto il sebo del cuoio capelluto, costringe le ghiandole sebacee ad incrementare di nuovo la produzione di sebo, quindi peggiorando la situazione.
  • I migliori shampoo sono quelli in olio o quelli che fanno poca schiuma. Comunque consigliamo di diluire sempre il prodotto prima di utilizzarlo. Vedrete la differenza e lo shampo durerà di più!
  • Un altro buon consiglio da seguire è durante la fase di asciugatura: tenete sempre il phon ad una distanza di 30 cm o asciugare con aria fresca, così da evitare che l'aria troppo calda sciolga il sebo, accentuando il problema.
  • Per chi ha questo tipo di capelli, sempre meglio evitare di passare spesso le mani tra i capelli o di spazzolarli eccessivamente, al fine di evitare la diffusione del sebo lungo tutto il capello.

 

Quindi cercate shampii delicati, utilizzate integratori alimentati specializzati e seguite questi consigli per avere dei miglioramenti!

TROVI QUI anche un rimedio della nonna contro il capello grasso

 

Leggi anche l'articolo sulla perdita dei capelli



Sitarama Prodotti Naturena